Un minuto dopo l’annuncio del ritiro di Nico Rosberg, praticamente tutti hanno puntato tutte le loro fiches sull’arrivo di Fernando Alonso in Mercedes. Peccato che, dopo giorni di speculazioni, proprio il pilota asturiano ha smentito tutto, dichiarando fedeltà alla McLaren Honda e provando a rilanciare ulteriormente il progetto tecnico nel 2017.

Le dichiarazioni di Alonso fanno ovviamente piacere alla casa giapponese. Il responsabile della Honda, Yusuke Hasegawa, ha così commentato: “Fernando non è ovviamente felice di quanto ottenuto fino ad oggi, ma mantiene intatta la voglia di poter contribuire alla crescita della squadra. Concorda sul fatto che questa è una sfida molto affascinante, e sa che il 2017 sarà un anno fondamentale in questo senso. Vuole vincere con la McLaren Honda, è questo il suo obiettivo”.