Romeo Sacchetti è il sostituto del coach Piero Bucchi sulla panchina dell’Enel Basket di Brindisi.

Ad annunciarlo è stata la stessa società sportiva pugliese, che in una nota parla di un accordo biennale con l’opzione rinnovo per la stagione 2018/19. Sacchetti è stato il grande demiurgo della Dinamo Sassari e del suo miracolo sportivo che ha visto conquistare, nella stagione 2014-2015, il primo scudetto nella storia della squadra sarda., nonchè la Coppa Italia e la Supercoppa di Lega.

Nato ad Altamura, in provincia di Bari, Sacchetti diventa così il pilastro ideale su cui costruire una squadra che punta a “rendere Brindisi una delle realtà più stabili e vivaci nel panorama cestistico italiano”.