I Colchonèros di Diego Simeone battono in casa il Bayern di Monaco nella semifinale di andata di Champions League.

Una partita dominata per intero dal possesso palla bavarese, che tuttavia non riesce a perforare la barriera difensiva eretta dall’Atlètico. La svolta arriva al minuto 11, con un dribbling insistito di Saùl Nigues che sbaraglia la difesa del Bayern e insacca alle spalle di Neuer un sinistro a giro sul palo lungo. Un’azione da standing ovation per il centrocampista madrileno.

La reazione bavarese arriva nel secondo tempo con una traversa di Alaba al 54′su tiro da fuori, ma c’è anche il palo colpito da Torres al 75′ su un clamoroso contropiede dell’Atlètico.

La qualificazione rimane tuttavia ancora in bilico per gli uomini di Simeone, che il 7 maggio prossimo disputeranno all’Allianz Arena il match di ritorno.