Il primo grande scontro dell’anno si è risolto con la vittoria del numero 2 delle classifiche Atp, Novak Djokovic, sul numero 1, Andy Murray. Nella finale di Doha, il serbo l’ha spuntata in tre set col punteggio di 63 57 64, dopo una battaglia durata più di tre ore, bissando così il trionfo dello scorso anno.

Djokovic avrebbe potuto chiudere già nel secondo set, quando ha sprecato tre match point. Murray è riuscito a risalire e ha avuto a inizio del terzo la possibilità di brekkare l’avversario che sembrava in difficoltà fisica. Nole, invece, ha strappato il servizio a zero sul 3-3 e ha poi chiuso mantenendo la battuta. E’ la 25esima vittoria di Djokovic su 36 confronti diretti con lo scozzese che interrompe la striscia di 27 successi consecutivi. Una striscia che lo ha condotto al sorpasso in classifica a fine stagione: ma la lotta per il primato si preannuncia incandescente anche in questo 2017…