Giuseppe Rossi tornerà in Spagna mentre Mauro Zarate farà ritorno in Italia secondo l’affare multiplo ideato dalla Fiorentina. Da una parte Pepito andrà in prestito al Levante ma con riscatto per 5-6 milioni di euro. Il club è ultimo nella Liga ma è ugualmente un’ottima rampa di lancio per l’attaccante che, dopo aver affrontato diversi infortuni, ha bisogno di stabilità.

La sua carriera è stata tortuosa fin dal Villarreal, che però lo rivorrebbe a giugno. Per sostituire Rossi si è pensato a Mauro Zarate, ex calciatore di Lazio e Inter ma che negli ultimi anni è stato centravanti per il West Ham in Inghilterra. Per i viola si è arrivati ai dettagli anche per Cristian Tello del Barcellona, adesso in prestito al Porto.

Ieri intanto è arrivato il nuovo centrocampista Tino Costa, già in allenamento da oggi e che potrebbe giocare domenica contro il Torino.