Il futuro di Danilo Gallinari ai Denver Nuggets potrebbe avere i giorni contati. L’italiano è uno degli “accusati” principali per il bruttissimo momento attraversato dai Nuggets, decimi ad ovest, reduci da tre sconfitte di fila, l’ultima ieri notte – in Colorado – contro i Sacramento Kings, avversari diretti per i playoff.

Le critiche, particolare non da poco, non sono arrivate da una persona qualsiasi, ma dal suo allenatore, Mike Malone, anche se il nome di Gallinari non è mai stato fatto esplicitamente: “Abbiamo la peggiore difesa della Nba, è inutile girarci attorno. E’ imbarazzante il modo con cui scendiamo in campo ogni sera. I veterani? Non scherziamo, non c’è alcuna leadership e nessuno si fa avanti per prendersi le responsabilità”. Il “Gallo” ha risposto poco dopo: “Non sono d’accordo, non credo sia questo il problema. Qui tutti vogliono vincere, compresi i veterani”.