Arriva oggi l’ufficializzazione del portoghese Josè Mourinho come nuovo allenatore del Manchester United.

L’ex tecnico di Inter, Real Madrid e Chelsea ha infatti firmato un contratto della durata di tre anni, con l’opzione per quello successivo, con il club inglese. La notizia è stata diffusa dalla stessa società calcistica, con la quale Mourinho ha firmato nel pomeriggio di ieri. Le voci circa la cifra dell’ingaggio non sono ancora state rese ufficiali, ma si parla di una cifra netta complessiva di 59 milioni di euro spalmati sul triennio.

Il successore di Louis Van Gaal avrebbe già in testa un mercato stellare, e stando anche alle recenti dichiarazioni allusive di Zlatan Ibrahimovic, recentemente svincolatosi dal PSG, l’attaccante svedese potrebbe essere il primo grande colpo di mercato dell’era Mourinho allo United.