La partita tra Inter e Napoli che ha visto i due tecnici Mancini e Sarri diventare rissosi e offensivi l’uno nei confronti dell’altro, ha portato ad una giusta sentenza che ha previsto squalifiche e multe. La prima solo per il Napoli mentre le multe per entrambi i personaggi. La polemica è diventata addirittura un tam tam sulla rete, soprattutto visti gli insulti con i quali Sarri si è rapportato a Roberto ovvero “frocio” e “finocchio”.

Mancini però oggi ha deciso di chiudere definitivamente la polemica e durante un’intervista per la trasmissione Le Iene, ha detto di accettare le scuse del suo collega. Queste arrivano anche con una nota proveniente dall’Inter stessa e secondo la quale, in seguito ai fatti della gara di Tim Cup del 19 gennaio contro il Napoli, la F.C. Internazionale offre il proprio supporto al suo allenatore ribadendo che sin dalla fondazione della stessa, orientamenti personali e sociali non sono tratti di distinzione per la squadra.