Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi si dimostra fiducioso sulla candidatura di Roma ai prossimi Giochi Olimpici del 2024.

“Le Olimpiadi sono una grande sfida – afferma il Premier –  difficilissima ma credo che ce la possiamo fare grazie al lavoro straordinario di Malagò e del Coni.” E intanto pone l’attenzione sui giochi che si svolgeranno tra meno di cento giorni a Rio, in Brasile, caricando a testa bassa: “Le useremo come occasione per fare un po’ di lobbing”.

Quanto invece alle polemiche circa il possibile aumento di meccanismi corruttivi circa l’assegnazione di eventuali appalti per i Giochi del 2024, Renzi dichiara:  “Chi ruba va stangato ma non ci neghiamo il diritto di sognare e di utilizzare le Olimpiadi come occasione per ripartire”.