Sta scatenando un autentico putiferio l’intervista rilasciata da Luciano Spalletti a France Football, pubblicata oggi dal periodico francese. Il tecnico della Roma dice a chiare lettere: “A fine stagione andrò via se non arriveranno vittorie”.

Il riferimento è, ovviamente, allo scudetto. Un’impresa che è diventata ancora più ardua dopo il k.o. della Roma a Torino, contro la Juventus, di sabato scorso che ha lanciato i bianconeri a +7 sui capitolini.

Spalletti, è opportuno sottolinearlo, è in scadenza di contratto a giugno: subentrò lo scorso anno a Rudi Garcia, col chiaro obiettivo di “terminare il lavoro fatto anni prima”, quando la Roma sfiorò in un paio di occasioni il titolo e finì per accontentarsi di una serie di secondi posti alle spalle dell’Inter. La società ha già fatto sapere di essere pronta a rinnovare il contratto al toscano.