Luciano Spalletti si orienta verso una difesa a tre per sfidare i campioni di Italia. Aveva già provato il modulo contro il Verona ma, nel corso degli allenamenti a Trigoria, i suoi primi dopo il ritorno alla Roma, quella difesa a tre è diventata effettiva. Nella partita a Torino quindi, assisteremo a una difesa con De Rossi in mezzo e con Manolas e Rudiger ai lati.

Torosidis si è ripreso dalla sua brutta influenza ma non rientrerà comunque nel disegno di Spalletti. Quest’ultimo vuole presentrasi allo Juventus Stadium con un 3-4-1-2, che per lui potrebbe essere il miglior modulo di gioco per sfruttare la Roma di oggi. D’altronde come dargli torto: non ha terzini affidabili e la mancanza di un’ala sinistra di ruolo si fa sentire.

Le manovre di Luciano sembrano essere decise ma vedremo cosa succederà in datat domenica 24 gennaio.