Ai Campionati del Mondo di scherma tenutisi a Rio De Janeiro, la nazionale italiana di fioretto femminile conquista l’argento, essendo stata sconfitta in finale dalla Russia per 45 a 39.

L’Italia, nonostante abbia battuto nettamente la concorrenza di Cina e Francia, ha incontrato un avversario notevole, che si è vendicato della sconfitta subita in finale in casa propria lo scorso anno proprio ad opera delle azzurre.

Il quartetto italiano, composto da Elisa Di Francisca,  Arianna Errigo, Martina Batini e Valentina Vezzali, ha salutato con commozione l‘addio di quest’ultima alle competizioni, regalandole l’ennesimo piazzamento a podio in una carriera costellata di vittorie

L’argento mondiale di Rio è la medaglia numero 56 per la campionessa jesina, che in carriera ha vinto ben 35 medaglie d’oro, undici d’argento e dieci di bronzo.