Coppa Italia, Figc pronta a indagare sulla lite Agnelli – Conte

intervista a conte dopo la partita con la juve

Dopo la lite Agnelli – Conte post semifinale di Coppa Italia la Figc attende il responso del Giudice Sportivo per aprire un’indagine.

Momenti di alta tensione ieri all’Allianz Stadium, casa della Juventus. Durante la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra l’allenatore dell’Inter Antonio Conte e Andrea Agnelli è stata vera e propria lite.

intervista a conte dopo la partita con la juve

I fatti. Durante l’incontro dalla panchina della Juventus sono state rivolte, a più riprese critiche e insulti all’ex Conte. A fine primo tempo il tecnico non ci ha visto più e ha rivolto un gestaccio verso i propri avversari, non è chiaro se proprio verso la panchina o verso la tribuna o contro tutti.

scontro conte agnelli

A fine partita, terminata 0-0 e che quindi sancisce il passaggio dei padroni di casa, le telecamere Rai inquadrano Andrea Agnelli che, si vede chiaramente, sta rivolgendo insulti e non solo nei confronti di qualcuno, probabilmente proprio il suo ex allenatore.

Se il Giudice Sportivo di Coppa Italia esaudirà la vicenda con le sue decisioni il fatto verrà archiviato.

intervista a conte

La procura della Figc attende quindi il responso del Giudice Sportivo, Coppa Italia responso che arriverà nella giornata di domani, di prima di aprire un’indagine, similmente come quanto avvenuto nel caso della lite LukakuIbrahimovic.

Se la terna arbitrale e gli ispettori della procura federale hanno raccolto materiale sufficiente a garantire al Giudice di potersi esprimere a riguardo, l’indagine si fermerà lì. Ricordiamo il precedente proprio ai danni della Juventus: qualche settimana fa Nedved e Paratici furono inibiti per offese all’arbitro dalla tribuna, rese udibili dall’assenza di pubblico.