Eriksen: domani dimesso ma gli verrà impiantato un defibrillatore cardiaco

Buone notizie per Eriksen: domani verrà dimesso, per lui un defibrillatore cardiaco con cui non può giocare in Italia. Ultimi aggiornamenti sulle condizioni di salute di Eriksen, il centrocampista danese ricoverato in ospedale dopo il malore all’esordio agli Europei. Il ragazzo verrà dimesso domani ma seguiranno degli esami tra qualche settimana. I medici sono intenzionati a impiantargli un defibrillatore cardiaco, che terrà sotto controllo il ritmo del suo cuore. Il problema si porrà poi al suo rientro in Italia, dove non è permesso giocare con tale dispositivo permanente. Non si sa ancora se il dispositivo sarà temporaneo o no, saranno gli esami del prossimo futuro a stabilirlo. Probabilmente c’è una miocardite alla base del problema avuto dal giocatore. Eriksen non è il primo giocatore ad avere un impianto simile, l’olandese Blind è il più famoso. Questa la nota diffusa dalla federazione danese: “Dopo diversi esami al cuore, è stato deciso che a Eriksen sarà messo un ICD (ovvero un defibrillatore sottocute). Lui ha accettato questa decisione”

Buone notizie per Eriksen: domani verrà dimesso, per lui un defibrillatore cardiaco con cui non può giocare in Italia.

Ultimi aggiornamenti sulle condizioni di salute di Eriksen, il centrocampista danese ricoverato in ospedale dopo il malore all’esordio agli Europei. Il ragazzo verrà dimesso domani ma seguiranno degli esami tra qualche settimana.

I medici sono intenzionati a impiantargli un defibrillatore cardiaco, che terrà sotto controllo il ritmo del suo cuore. Il problema si porrà poi al suo rientro in Italia, dove non è permesso giocare con tale dispositivo permanente.

Non si sa ancora se il dispositivo sarà temporaneo o no, saranno gli esami del prossimo futuro a stabilirlo. Probabilmente c’è una miocardite alla base del problema avuto dal giocatore.

Eriksen non è il primo giocatore ad avere un impianto simile, l’olandese Blind è il più famoso. Questa la nota diffusa dalla federazione danese:

“Dopo diversi esami al cuore, è stato deciso che a Eriksen sarà messo un ICD (ovvero un defibrillatore sottocute). Lui ha accettato questa decisione”