Europa League: i numeri di Granada – Napoli

gattuso allenatore del napoli

Europa League, andata dei sedicesimi di finale. Il Napoli ospite del Granada con ben 9 assenze tra infortunati e Covid.

Stasera riprende l’Europa League con l’andata dei sedicesimi di finale. Il Napoli vola in Spagna ospite del Granada, che attualmente occupa l’ottavo posto nella Liga spagnola.

gattuso allenatore del napoli

Gli uomini di Gattuso arrivano alla sfida europea dopo la vittoria in campionato con la Juventus, vittoria che ha portato morale nello spogliatoio dopo un periodo non facile.

Purtroppo ci arriva anche con gli uomini contati, viste le tante defezioni tra infortuni e Covid. Ecco la probabile formazione, ricordando che sono stati convocati anche 6 primavera:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, M.Rui; Lobotka; F.Ruiz; Elmas, Insigne, Politano, Osimhen.

Vediamo adesso i numeri della gara.

Primo scontro in campo europeo per le due squadre. In particolare, per il Granada è la prima partita contro una squadra italiana, mentre per il Napoli è la settima sfida a eliminazione diretta contro una spagnola.

Di questi sei precedenti solo uno risulta vincente, con conseguente passaggio de turno: 6-1 complessivo contro il Valencia nel ‘92/’93. Azzurri imbattuti nelle ultime tre trasferte europee, quelle del girone, e non arrivano a 4 consecutive da aprile 2015.

gattuso durante un intervista a sky sport

Il Granada ha la 3° difesa di questa competizione con un totale di 3 reti subite: solo la Dinamo Zagabria (1) e l’Hoffenheim (2) ne hanno subiti di meno. Lorenzo Insigne non segna in Europa League da 10 partite, gol allo Zurigo nel febbraio 2019, il suo digiuno più lungo in questa competizione.