Indian Wells, Fognini cede in 3 set a Tsitsipas

Master 1000 Montecarlo. Sinner e Fognini, campione uscente, passano il primo turno.

Indian Wells, Fognini si ferma ai sedicesimi di finale con il greco Tsitsipas in 3 set: 6-2 3-6 4-6.

Non è riuscita l’impresa a Fabio Fognini impegnato nei sedicesimi di finale di Indian Wells contro il numero 3 del mondo, il greco Stefanos Tsitsipas. L’italiano è stato rimontato dopo aver vinto nettamente il primo set 6-2.

Nel secondo, in vantaggio di un break (2-1), Tsitsipas ha iniziato una rimonta che Fabio non è riuscito ad arginare, finendo per vincere un solo game da quel momento in poi.

Nel terzo Fognini ha avuto altre due palle break nel secondo game del terzo set, ma non è riuscito a capitalizzare l’occasione, anzi. Chiude cedendo il servizio a zero.

Nel finale trova spazio anche la polemica: Fognini accusa l’avversario di “coaching” per gli scambi con il padre Apostolos durante la partita, finendo per discutere durante la stretta di mano finale. “Volevo davvero tornare in partita e in qualche modo è successo. Da un set e un break sotto ho combattuto punto per punto e ha funzionato abbastanza bene. Anche una buona mentalità e anche un po’ di pazienza hanno aiutato. Ho trovato le soluzioni giuste nei momenti difficili” dichiara Tsitsipas nel post partita.

Con la sconfitta di ieri di Berrettini, rimane il solo Sinner a portare avanti il tricolore nel torneo: in serata se la vedrà con Taylor Fritz che ieri ha eliminato in due set proprio Matteo Berrettini.