Serie A, 17° giornata: sorpasso Inter ora prima da sola

europa e conference league

Serie A, 17° giornata. Cade il Napoli, frena il Milan, l’Inter vince e si porta in testa alla classifica da sola.

Serie A, 17° giornata. Grande giornata per l’Inter che grazie alla vittoria con il Cagliari si porta in testa alla classifica in solitaria, superando i cugini del Milan inchiodati sull’1 – 1 dall’Udinese.

Male il Napoli che cade con l’Empoli e viene superato dall’Atalanta vittoriosa sul Verona.

Testa della classifica. L’Inter vince e convince: superato agilmente il Cagliari (4 – 0) si riporta in testa a +1 sul Milan. Proprio i rossoneri si aggrappano a Ibra, che trova il gol del pareggio con l’Udinese nei minuti di recupero (1 – 1).

Bene anche l’Atalanta, che vince in rimonta contro il Verona dopo l’ennesimo gol di Simeone. Con la vittoria i bergamaschi superano il Napoli al 3° posto, vista la sconfitta degli azzurri con l’Empoli al Maradona (0 – 1).

Zona retrocessione. Già detto della sconfitta del Cagliari, stesso risultato per il Genoa nel derby con la Sampdoria (1 – 3), con i blucerchiati che si portano a + 8 proprio sui cugini, fermi a 10 punti al terzultimo posto.

L’Udinese porta a casa un punto fondamentale con il Milan, che la porta a 17 in campionato. Schiantata la Salernitana a Firenze (4 – 0) sempre più fanalino di coda. Sconfitta anche per lo Spezia a Roma (2 – 0), punto fondamentale del Venezia in casa con la Juventus (1 – 1).

Rincorsa Champions. Brutto pareggio per la Juventus con il Venezia che non approfitta dello scivolone del Napoli e rimane a -8. La Fiorentina resta 5° a -6 fagli azzurri, la Roma raggiunge i bianconeri a quota 28.

Altra sconfitta della Lazio, che si fa rimontare dal Sassuolo (2 – 1) di un gran Berardi. Vittoria del Torino in casa del Bologna per 2 – 1.