Serie A: i numeri di Atalanta-Napoli

gattuso allenatore del napoli

Serie A, 23° giornata. L’Atalanta ospita il Napoli per uno dei big match di giornata: vediamo i numeri della partita.

Serie A, 23° giornata. Nell’anticipo delle 18 della 23° giornata l’Atalanta ospita il Napoli di Gattuso. Le due squadre si sono scontrate già 3 volte da settembre: 1 in campionato e 2 nella semifinale di Coppa Italia.

Le due squadre si trovano appaiate a 40 punti, occupando il 6° posto in classifica. I padroni di casa non vincono da 3 partite (2N e 1P), mentre il Napoli viene dalla sconfitta con il Granada dopo la vittoria con la Juventus.

atalanta napoli logo

Le due squadre, appaiate in classifica, si sfidano per un posto in Europa.

Tre punti che pesano tantissimo quelli in palio nella sfida tra Atalanta e Napoli, nell’anticipo delle 18 di domenica 21 febbraio. Entrambe le squadre puntano a un posto nella prossima Champions League.

Entrambe vivono un momento non positivo: i nerazzurri sono nella peggior striscia senza vittorie (3) dal 2016, quando non vinsero per 7 partite con Reja allenatore.

Gli uomini di Gattuso continuano con le prestazioni altalenanti: dopo la vittoria in casa con la Juventus in campionato, è arrivata la sconfitta in Europa League in casa del Granada.

Gli azzurri hanno vinto uno solo degli ultimi 6 confronti con i bergamaschi in tutte le competizioni (2N, 3P) all’andata, quando era finita 4-1 al San Paolo, oggi ribattezzato Diego Armando Maradona.

stadio diego armando maradona L’ultimo pareggio tra le due compagini è del 2014, con l’1-1 fissato dalle reti di Denis per i padroni di casa e da Higuain per gli ospiti. Il Napoli è anche la squadra con meno pareggi nei 5 maggiori campionati europei (1).

Luis Muriel è il giocatore che ha segnato più gol in Serie A nel 2021 (6), a una lunghezza da Pazzini (22), al 2° posto, per numero di gol partendo dalla panchina nel campionato italiano nell’era dei 3 punti.

Victor Osimhen ha segnato il primo gol in Serie A proprio contro l’Atalanta all’andata. Da allora ha fatto un solo gol (con il Bologna) giocando, però, solo 6 delle 18 partite da allora.