Serie A: Preview della 22° giornata

serie a la 22 giornata tutti gli incontri

Serie A, 22° giornata. Bologna – Benevento apre la giornata in attesa dei big match Napoli – Juve e Inter – Lazio.

Riparte la Serie A con la 22° giornata di campionato. BolognaBenevento apre la giornata questa sera, in attesa dei big match Napoli Juventus e Inter – Lazio.

La 22° giornata si chiuderà poi con la sfida del Monday Night tra Verona e Parma, con gli ospiti chiamati a invertire la rotta e a fare punti importanti in chiave salvezza. Il Milan ospite dello Spezia per mantenere la testa della Serie A, Roma e Atalanta con un occhio alle partite delle competizioni europee.

Questo frenetico febbraio continua con una delle giornate più interessanti dal punto di vista delle partite. In programma abbiamo infatti NapoliJuventus e InterLazio.

La prima partita, appuntamento sabato alle 18:00, vede uno degli scontri sulla carta più interessanti della giornata. Sulla carta perché gli azzurri ci arrivano in malo modo, visto il periodo pessimo e l’eliminazione in Coppa Italia.

genova napoli

Entrambe poi le squadre devono fare i conti con alcune defezioni, in particolare gli uomini di Gattuso, che abbassano il tasso tecnico dell’incontro.

Ricordiamo poi che questa settimana ricominciano le coppe europee e quindi molte delle squadre in testa dovranno fare i conti con i doppi impegni. L’Inter, esente dalle coppe visto il 4° posto nei gironi di Champions, potrà approfittare della situazione e iniziare a rosicare qualche punto al Milan, ospite di uno Spezia da non sottovalutare visto il momento di forma.

Atalanta e Roma se la vedranno con Cagliari e Udinese, la prima in trasferta e la seconda in casa. Soprattutto gli uomini di Gasperini dovranno stare attenti vista la necessità del Cagliari di fare punti, dato il terz’ultimo posto in classifica.

Sempre in coda alla classifica vediamo il Torino ospitare il Genoa, rivitalizzato dalla cura Ballardini, che si è tirato fuori dalla zona retrocessione con un margine di ben 9 punti dal Cagliari.

Crotone e Parma, rispettivamente penultima e ultima in classifica, se la dovranno vedere con Sassuolo e Verona, due ottime squadre che stanno vivendo un diverso momento di forma. L’unica regola per le prime due sono, ovviamente, i 3 punti per sperare di assottigliare il margine dal Torino quart’ultimo e sperare di rimanere in Serie A anche il prossimo anno.