Serie A, 11° giornata: sconfitta della Juventus, bene il Napoli in attesa del Milan

L’Inter non andrà in tournee negli USA: “Troppi rischi”.
L’Inter non andrà in tournee negli USA: “Troppi rischi”.

Serie A, 11° giornata. Seconda sconfitta consecutiva per la Juve, vittoria del Napoli in attesa del Milan.

Serie A, 11° giornata. Cade nuovamente la Juventus, seconda sconfitta consecutiva e -16 dal Napoli capolista, che trova i 3 punti in una partita sofferta contro la Salernitana. L’Inter mette al sicuro la sua posizione in attesa del big match di giornata Roma – Milan.

Giornata che si apre con il pareggio tra Atalanta e Lazio per 2 – 2. Gli uomini di Sarri erano in vantaggio fino all’ultimo secondo, quando De Roon ha pescato il jolly e trovato il pareggio.

Seconda sconfitta consecutiva per la Juventus, che dopo il Sassuolo cade anche con il Verona (2 – 1). Partita pessima dei bianconeri che non riescono a frenare un Simeone in stato di grazia, autore di una doppietta.

Il gallo Belotti torna al gol nella netta vittoria per 3 – 0 del suo Torino contro la Sampdoria. I blicerchiati si trovano a un punto dalla terzultima, con D’Aversa che deve trovare il bandolo della matassa per tenere la sua panchina.

Vittoria dell’Inter che supera l’Udinese per 2 – 0 grazie alla seconda doppietta stagionale del Tucu Correa. I nerazzurri sperano di poter approfittare dello scontro tra Milan e Roma per accorciare su uno e/o allungare sull’altra.

Pareggio a reti bianche per Genoa e Venezia, la Fiorentina invece strapazza lo Spezia grazie alla tripletta di Vlahovic, attaccante definitivamente ritrovato in attesa di scoprire il suo futuro nel prossimo mercato di gennaio. L’Empoli supera in rimonta il Sassuolo (1 – 2) e si porta a 15 punti in classifica, gli stessi della Juventus.

Gli uomini di Spalletti trovano la decima vittoria in 11 giornate superando la Salernitana a Salerno grazie al gol vittoria di Zielinski. Partita di gran sofferenza per gli azzurri che soffrono fino alla fine.

Ricordiamo che oltre al posticipo tra Roma e Milan manca ancora il Mondaynight tra Bologna e Cagliari.