Vanessa Ferrari: storico Argento alle Olimpiadi

olimpiadi di tokio 2020

Vanessa Ferrari conquista uno storico Argento alle Olimpiadi: è la prima medaglia individuale italiana nella ginnastica.

Ancora soddisfazioni per l’Italia alle Olimpiadi di Tokio. Dopo le due medaglie d’oro di ieri, arriva un altro storico risultato: Vanessa Ferrari conquista l’argento nel corpo libero, prima medaglia azzurra individuale nella ginnastica, all’età di 30 anni.

La Ferrari vendica anche i due quarti posti a Rio 2016 e Londra 2012, portando a casa un risultato incredibile fatto con un’esecuzione magistrale, tecnicamente superiore anche a quella dell’americana Jade Carey.

La Carey ha però vinto grazie al coefficiente di difficoltà delle sue manovre superiore a quello dell’azzurra, anche se gli stessi telecronisti (brasiliani), hanno confermato la superiorità estetica della prova di Vanessa. Completano il podio Mai Murakami e Angelina Melnikova che conquistano il bronzo.

“Quella di Vanessa Ferrari è una storia incredibile, basti vedere la gara di oggi, dove lei trentenne ha battuto delle sedicenni”, sono le prime parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò.

“Ha subito una sequenza di infortuni che avrebbero fermato tutti senza contare i 4 posti e la sua lunga rincorsa a questa qualificazione presa all’ultimo soffio. Dire che questa medaglia è meritata è dire poco. Complimenti alla Federazione e al tecnico, Casella”.